Mie_Poesie2.html



Ti ho amato
Quando un grido di dolore...
rimane inascoltato, quando le parole
vanno a schiantarsi contro il muro,
si accetta il silenzio...
mentre il cuore grida di dolore..
E' così che nasce "Sottovoce".
E' qui che venivo a parlarti...
per alleviare la sofferenza
di pensieri e parole soffocati dal pianto.
Non so se leggerai mai quese parole,
ma se un giorno lo farai,
ricorda solo che "Ti ho amato".
Per me sarai sempre quell'Angelo
dalle ali d'Argento,
che mi ha permesso di capire me stessa...
mi hai fatto sentire importante
e mi ha insegnato a volermi bene
ad essere più sicura. Ero fragile...
e per questo forse...Ti ho amato"
Oggi sono più forte ed anche se per me non esiste
il "se" o il "ma" questo lo devo a Te
Porto con me...i tuo gesti e le tue parole
rotolate giù, in fondo al cuore...
che esplodono ancora al solo pensarti
e sono certa che rimarranno lì, una vita intera.
Queste pagine le ho dedicate a Te...solo a Te
e segneranno nel tempo, i pensieri e parole
che non ti ho detto mai, per ricordare un Sogno...
vissuto in due cieli diversi..katia





Ciao Luna...
sei splendida stasera... sai..sono triste...e ti guardo
chissà se mi ascolti se io ti parlo di me...
delle mie stagioni e del mio tempo...
di tutto quello che avrei voluto fare e non ho fatto...
dei giorni scuri e di quelli pieni sole...
ascoltami
e ti parlerò scavando in fondo..dentro me
alla ricerca di qualcosa da poterti lasciare sempre
un petalo di rosa da conservare
tra le pagine di un libro di poesie
un sorriso tolto con fatica al mio cuore stanco
ti parlerò dei uomini della mia vita
di un padre che non ho mai ritrovato neanche quando è morto
e quando era troppo tardi per ricominciare.
di comete impazzite che hanno sorvolato il mio cielo
di tutti quelli che sono rimasti sempre
e che ho ritrovato indenni..sopravvissuti al vento dell'oblio.
ti parlerò...
senza stancarmi
delle mie nebbie e delle mie foschie
di battaglie interiori che vivo ogni giorno.
di ciò che sono..dannatamente fragile e forte uguale
del mio sentire tutto con i miei sensi affinati dal dolore.
ti parlerò in silenzio mentre ti guardo
per ascoltare solo te che mi trascini
morbida sull'anima senza far nessun rumore.
tu che come me sei donna e sogni sempre il tuo sole ....
ascoltami Luna...katia


Se tu...
se tu ora potessi ascoltare il battito del mio cuore
capiresti che......
Come vorrei insieme a te
ascoltare quel silenzio che ora mi circonda ....
ascoltare quelle cose che ora sono lontane...
fermati!!!!!
non te ne andare resta un po',
leggi questo scritto...
lascia che queste consonanti e vocali ti raggiungono e ti abbracciano,
lasciati avvolgere da sensazioni forti ....
saremo soli ...io...tu...e il silenzio!...Katia




Insegnami a volare...
a prendimi per mano
come sefossi una bimba ai suoi... primi passi.
.Insegnami ... ad uscire .. da questo mondo di favole
da questo groviglio di rovi
che mi feriscono l'anima
da queste nubi
che offuscano i miei occhi
da questo mare di lacrime
aiutami a capire
a ritrovare la strada…
a non perdermi
a non inciampare
Tendimi la mano
tendimi le braccia
abbracciami e…insegnami a volare
con ... il tuo amore..katia